COUNSELING

Viviamo in un mondo di tale complessità che oggi molte persone si sentono bloccate, disorientate, incapaci di percepire il senso del propria vita lavorativa, a volte della propria esistenza. Frequentemente non si tratta di patologie ma solo una urgenza di ritrovare il giusto orientamento per ri-scoprire strategie e comportamenti più efficaci per la vita personale e professionale.

Tra diverse azioni di sostegno a queste situazioni, il Counseling rappresenta da anni, in particolare nel mondo anglossassone, uno strumento efficace di intervento in tutte le aree di interesse della persona dal lavoro alla scuola, dalla famiglia ai gruppi di appartenenza. Una sintetica ma chiara definizione del Counseling viene offerta dal Codice Deontologico dell’Associazione Counselor Professionisti:

“Il Counseling è una relazione d’aiuto che muove dall’analisi dei problemi del cliente, si propone di costruire una nuova visione di tali problemi e di attuare un piano di azione per realizzare le finalità desiderate dal cliente (prendere decisioni, migliorare relazioni, sviluppare la consapevolezza, gestire emozioni e sentimenti, superare conflitti).”

Il counselor è quindi un professionista che mediante ascolto, sostegno ed orientamento, migliora le relazioni extra-personali ed intrapersonali (la relazione di ogni persona con se stessa) e è riconosciuto dalla legge del 14 gennaio 2013, n.4.

Per lo svolgimento della professione il Counselor deve essere abilitato da una scuola autorizzata. I nostri Counselor sono diplomati presso IACP Istituto di Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers riconosciuto universalmente come uno dei padri fondatori di questa figura professionale.

Servizi di Counseling

  • Sostegno individuale,
  • Sostegno di gruppo
  • Sostegno sul luogo di lavoro
  • Mediazione civile: risoluzione di vertenze nella logica del benessere tra le parti